Via Orfeo

Vicinissima ai Giardini Margherita, è stata la via in cui più abbiamo sentito il bisogno di verde da parte della gente. Qui abbiamo incontrato “Sergio” il fruttivendolo veterano della zona, che la abita da più 40 anni; ci siamo fermati a bere un ottimo cappuccino al bar “Mike & Max” punto d’incontro per molti giovani e meno giovani che abitano nella zona, ed abbiamo invaso la casa di due residenti nella via,che ci hanno accolto calorosamente e raccontato pro e contro della zona. Altro ritrovo piuttosto piacevole è la famosa “Osteria della Tigre” di proprietà del cantante Cesare Cremonini.

“Verde” però,la parola d’ordine; ciò che manca davvero alla gente è infatti il famoso giardino interno,nascosto che è ormai stato chiuso al pubblico [“Lo splendido orto, chiuso dal Pio Istituto Suore Sordomute, che lì voleva costruire un parcheggio sotterraneo osteggiato dai residenti. Fallito il progetto, il portone seicentesco è stato sbarrato. Off limits. Ed è stato pure «liquidato» lo storico vivaista che gestiva l’orto.” Corriere della sera ] .

Bisogna poi considerare la vicinanza a due scuole che col loro via vai di macchine contribuiscono alla quotidiana congestione del traffico nella zona,durante l’orario d’ingresso e d’uscita dei bambini,da lezione.

Quello però che più piace ai suoi abitanti è questo essere dentro ed, allo stesso tempo, fuori del centro. é proprio questo a rendere via Orfeo così vivibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...